Svelata la strategia marketing di Apple!

Nei giorni scorsi abbiamo conosciuto qualche dettaglio in più sulla tanto decantata strategia marketing della Mela Morsicata.

Grazie a una delle tante diatribe legali che contrappongono Apple a Samsung, nei giorni scorsi abbiamo conosciuto qualche dettaglio in più sulla tanto decantata strategia marketing della Mela Morsicata.
 
A svelare, ovviamente solo a grandi linee, la marketing strategy dei prodotti di Cupertino e' stato Phil Schiller, che venerdì scorso ha reso testimonianza presso la corte federale di San Jose.
 
Secondo quanto riportato su Business Insider, ecco i 2 pilastri su cui si basa Apple:
 

  • fare affidamento sui media per ottenere buzz sui suoi prodotti, attraverso recensioni positive
  • utilizzare il product placement in spettacoli televisivi e film

Schiller ha dichiarato che i media sono così ben disposti nei confronti di Apple da rendere praticamente inutile l'uso di pubblicità: "non ne abbiamo bisogno" ha detto, mostrando diverse recensioni entusiastiche relative a iPhone e iPad.

Circa il product placement, Schiller ha affermato che "ci piacerebbe vedere i nostri prodotti utilizzati dalle star", ammettendo che in Apple c'e' chi lavora a stretto contatto con Hollywood..
 
Ma se Apple non investe direttamente nella tradizionale pubblicità, di certo impiegherà parecchi soldi per convincere certi media a parlare bene dei loro prodotti, certe stelle dello spettacolo a utilizzare i loro dispositivi, e l'industria cinematografica a seminare smartphone e tablet col logo della Mela dentro certi film.
 
Oppure Apple vive in un mondo a parte, dove certe regole non valgono?